fbpx
Speck, che qualità!

Speck, che qualità!

Il meglio dei sapori italiani

Dall’unione della tradizione del Nord Europa e quella delle Alpi, nasce lo Speck IGP, cuore dell’Alto Adige. Stagionato all’aria aperta di montagna, lo Speck ha il giusto equilibrio tra affumicatura e spezie.

Lo speck (termine che in tedesco significa lardo) è un prodotto di Indicazione geografica protetta, tipico della salumeria del Sud-Tirolo. Tecnicamente consiste in un prosciutto crudo del tutto privato dell’osso, leggermente affumicato. Oggi lo speck viene utilizzato per cucinare molte ricette ma nella tradizione del Sud-Tirolo era consumato soprattutto dai contadini, che in esso trovavano una fonte di energia per affrontare il duro lavoro nei campi.

Lo speck è diventato alimento principale di banchetti e cerimonie di benvenuto. Una funzione, quest’ultima, conservata fino ai nostri giorni e che si è tramutata in quella che è notoriamente conosciuta come la tipica merenda altoatesina (composta da speck appunto, pane nero, birra o vino).

Il nome di questa merenda tipica è Brettljause e consiste in un tagliere di speck, salsicce, formaggi tipici della zona, cetrioli, pane casereccio e vino.

speck dok

La nostra degustazione Speck Saper di Sapori e pane casereccio su letto di radicchio

Autore: Cifaratti Giovanni - Supermercati Dok Via Napoli, Andria