fbpx

Strudel salato di carciofi e noci

///Strudel salato di carciofi e noci

Strudel salato di carciofi e noci

2019-05-03T15:52:58+00:00

Ingredienti:

– 1 rotolo di pasta sfoglia Selex
– 6 carciofi (in alternativa una conf.di cuori di carciofo a spicchi Selex)
– 250 gr di ricotta Vivi bene Selex
– 1 uovo Natura Chiama Selex
– 10 gherigi di noce Selex
– 1 cucchiaio di formaggio mix gratuggiato Selex
– olio extra vergine di oliva (q.b.)
– sale (q.b.)
– pepe (q.b.)
– latte

Procedimento

1. Per preparare lo strudel salato di carciofi e noci come primo passaggio prendete 6 carciofi (in alternativa una conf.di cuori di carciofo a spicchi Selex) e sbollentateli in una pentola d’acqua con dell’aggiunta di sale.

preparazione strudel
preparazione strudel

2. Successivamente, all’interno di una ciotola, mescolate insieme le noci sgusciate Selex, precedentemente tritate, con 250 gr di ricotta Vivi bene Selex e con un uovo fresco sbattuto Natura Chiama Selex. Aggiungiamo ancora un cucchiaino di formaggio mix grattugiato Selex con un filo d’olio e un pizzico di sale e pepe. Ora potremo aggiungere i carciofi, precedentemente sbollentati e amalgamare bene il tutto per qualche minuto.

3. Srotoliamo la pasta sfoglia Selex (è consigliato estrarre il rotolo dal frigo almeno 10 minuti prima) e riempiamo in maniera omogenea i 2/3 del rotolo con l’impasto ottenuto precedentemente. Successivamente arrotoliamo la pasta sfoglia in modo da poter creare una forma più o meno regolare e spennelliamo sopra po’ di latte parzialmente scremato e microfiltrato UHT Selex.

preparazione strudel
preparazione strudel

4. Inforniamo la nostra creazione in forno ventilato o statico a 180 gradi per 20 minuti. Cosi facile, cosi gustoso, otterremo il nostro strudel salato di carciofi e noci pronto per essere servito a tavola, da soli o in compagnia, come meglio preferite!

Curiosità sul piatto

Lo Strudel (dal tedesco Strudel, “vortice”) è un dolce a pasta arrotolata o ripiena che può essere dolce o salata, ma nella sua versione più conosciuta è dolce a base di mele, pinoli, uvetta e cannella.

Lo strudel ha una ricetta che parte addirittura dall’VIII secolo a.C., ovvero al tempo degli Assiri, simili dolci si ritrovano anche nell’Antica Grecia del III secolo a.C.

In Italia tradizionalmente viene preparato in Alto Adige, Trentino, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Ha ricevuto il riconoscimento P.A.T., che lo identifica come prodotto tradizionalmente italiano.

Esistono molteplici formule dello strudel, da quelle dolci appunto, con vari tipi di frutta: pere, albicocche, frutti di bosco a quelle salate sempre più innovative: c’è chi applica lo strudel anche per preparare torte con verdure, crauti e salumi.

cuori di carciofo a spicchi selex

Salute e benessere


I carciofi e le noci che compongono il nostro strudel salato posso avere numerose proprietà benefiche. I carciofi infatti sono una fonte preziosa di potassio e sali di ferro. Contengono un principio attivo, la cinarina, che favorisce la diuresi e la secrezione biliare.

Le noci hanno tantissime proprietà benefiche. Sono innanzitutto ricche di sali minerali (magnesio, potassio, ferro e calcio), vitamine (soprattutto vitamina E, acido folico e vitamine del gruppo B) e proteine. Grazie all’elevato contenuto di Omega 3, le noci sono ottime in caso di colesterolo alto, per prevenire disturbi dell’apparato cardiocircolatorio, come infarto e ictus.

noci sgusciate selex

Consigli

Piatto consigliato per preparare qualcosa di sfizioso, goloso e invitante a pranzo o a cena e che non richiede molto tempo nella preparazione. Un piatto che rivisita le classiche preparazioni dolci utilizzate invece spesso come dessert.

noixte dok
Summary
Strudel salato di carciofi e noci
Article Name
Strudel salato di carciofi e noci
Description
Piatto consigliato per preparare qualcosa di sfizioso, goloso e invitante a pranzo o a cena e che non richiede molto tempo nella preparazione.
Author
Publisher Name
Redazione
Publisher Logo