fbpx

Trippa alla romana

///Trippa alla romana

Trippa alla romana

2019-05-03T16:14:15+00:00

Ingredienti per 4 persone

– Trippa 1 kg
– Pelati 500 g
– Olio Extravergine D’oliva 70 ml
– Aglio 1 spicchio
– Cipolle Dorate 1
– Carote 1
– Sedano 1 costa
– Pecorino Romano 150 g
– Vino Banco Secco mezzo bicchiere
– Menta Romana 4 / 5 foglie
– Chiodi Di Garofano 3
– Sale 3 pizzichi
– Peperoncino q.b.
– Acqua 1 bicchiere

Procedimento

Bollire la trippa per 10 /15 minuti per sgrassarla meglio, dopodiché sciacquare e tagliare a listarelle, usando le forbici.

In un tegame versare l’olio, lo spicchio d’aglio, la cipolla affettata fine, la carota lavata pulita e tagliata a rondelle, e la costa di sedano a pezzetti. Accendere la fiamma e appena il soffritto inizia a sfrigolare, unire la trippa. Insaporire con il sale, il peperoncino, i chiodi di garofano, la menta e i 100 g di pecorino romano, mescolare per bene con un cucchiaio di legno e lasciare cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti: la trippa dovrà insaporire e asciugare l’acqua che tirerà fuori, quindi ogni tanto controllare e mescolare, anche per evitare di farla attaccare.

Appena sarà leggermente rosolata e priva della sua acqua, alzare leggermente la fiamma e sfumare con il vino bianco, quindi lasciare evaporare fino a che non si sente più l’odore. Unire i pelati precedentemente schiacciati, mescolare e lasciare cuocere per dieci minuti con il coperchio, per insaporire bene tutto. Versare un bicchiere d’acqua, coprire di nuovo e terminare la cottura -mescolando ogni tanto- per un’ora circa, o almeno fino a quando all’assaggio, la trippa resterà ben morbida e non gommosa.

Il sugo dovrà ben ritirate e prendere tutto il sapore di questo meraviglioso piatto. A fine cottura, impiattare la trippa alla romana ben calda con una leggera spolverata di pecorino e una foglia di menta, e non dimenticare il pane per la scarpetta. Buon appetito!

Summary
Trippa alla romana
Article Name
Trippa alla romana
Description
Un’antica ricetta della cucina tradizionale povera del centro Italia, un piatto nobile e molto ricercato.
Author
Publisher Name
Redazione
Publisher Logo